3 giorni tra Bari, Polignano a Mare e Monopoli in treno

Cosa vedere in 3 giorni tra Bari, Polignano a Mare e Monopoli, muovendosi in treno

Ma guarda intorno a te,
che doni ti hanno fatto:
ti hanno inventato il mare.

Domenico Modugno
  • Dove si trovano: Provincia di Bari, Puglia
  • Come si raggiungono: Macchina, Treno, Aereo
  • Compagnia ferroviaria: Trenitalia

Giorno 1: Cosa vedere a Bari

1. Bari Vecchia

Dominata dal quartiere di San Nicola ed il Castello Normanno-Svevo, Bari Vecchia è il simbolo più tradizionale della Puglia.
All’interno dei suoi vicoli, tra cui il più famoso vicolo di via Arcobasso, ogni giorno le donne del posto sono intente nella preparazione delle orecchiette fresche, fusilli o cavatelli, impastati a mano con acqua e semola di grano duro.
Sempre nella Bari Vecchia si trova, inoltre, un posto chiamato “Maria delle Sgagliozze“, dove per 1 euro si hanno 6 sgagliozze (fette di polenta fritta).
Questo posto è tra i 101 migliori posti al mondo per lo street food secondo Newsweek.

2. Castello Normanno-Svevo

Il Castello, distrutto completamente per poi essere ricostruito secondo il volere di Federico II di Svevia, funge da protettore sulla città di Bari.
All’interno dell’edificio si trovano alcuni dei monumenti più importanti e storici della Puglia.

3. Basilica di San Nicola

San Nicola di Myra, patrono di Bari, secondo la leggenda, è stato colui che ha dato vita al nostro Babbo Natale.
La Basilica, di architettura romantico-pugliese, è una delle poche in cui si celebrano sia riti cattolici che russi-ortodossi.
All’interno della Basilica si possono ammirare i soffitti di legno dorato e le reliquie di San Nicola,custodite all’interno della Basilica stessa.

4. Teatro Petruzzelli

Il teatro Petruzelli è uno degli edifici più eleganti, sia esternamente che internamente, di Bari.
Tempio della musica, il teatro ospita spesso artisti internazionali.

Giorno 2: Cosa vedere a Polignano a Mare

  • Come si raggiunge: Treno da Bari a Polignano
  • Tempo di percorrenza e costo: 30 minuti; 2,50€
  • Compagnia ferroviaria: Trenitalia

1. Lama Monachile

La lama monachile è tra i posti più famosi di Polignano.
La caletta è formata da due pareti di roccia a strapiombo sul mare, con un’insenatura in mezzo.
Per poterla ammirare bene, si deve arrivare al ponte borbonico passando per il piccolo centro storico di Polignano, dove, ovunque camminerete, i muri vi “parleranno”.

2. Statua di Domenico Modugno

Sul lungomare di Polignano si trova la Statua di Domenico Modugno, dove egli nacque.
Alle sue spalle, invece, c’è una scalinata che porta ad una distesa di roccia e alla vista sulla scogliera della Cala Monachile.

3. Grotta Palazzese

La grotta è un antro nella roccia che si affaccia sul mare.
Suggestivo e mozzafiato, la grotta ospita uno dei 25 ristoranti più belli al mondo.

Giorno 3: Cosa vedere a Monopoli

  • Come si raggiunge: Treno da Bari a Monopoli
  • Tempo di percorrenza e costo: 40 minuti; 3,30€
  • Compagnia ferroviaria: Trenitalia

1. Porto Vecchio

Cuore della piccola cittadina di Monopoli, il porto è costituito da architetture veneziane, gotiche e bizantine.

Monopoli, Puglia

2. Cattedrale di Maria Santissima della Madia

La Cattedrale, dedicata alla patrona della città, presenta al suo interno una cripta romanica e tombe altomedievali.

Scorcio della Cattedrale

3. Castello di Carlo V

Il Castello, parte della fortificazione costiera, ospita al suo interno elementi di natura artistica e religiosa.

Grazie per aver letto l’articolo e buona giornata per tutte le prossime giornate!
Se vuoi vedere altro:
https://www.instagram.com/mrscancio/

2 pensieri su “3 giorni tra Bari, Polignano a Mare e Monopoli in treno

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...